Archivi categoria: informazione

LETTERA APERTA DI LEGAMBIENTE VDA ED ARCI ESPACE POPULAIRE AL DEPUTATO RUDY MARGUERETTAZ :BOMBE SULLO YEMEN, CHE COSA C’ENTRANO I VALDOSTANI?

Lo scorso 19 settembre alla Camera dei Deputati sono state discusse delle mozioni riguardanti la “crisi umanitaria nello Yemen ed esportazione di armi verso i paesi coinvolti nel conflitto in corso nell’area del Golfo Persico”.

I presentatori della mozione intendevano mettere in discussione l’export di bombe prodotte in Italia verso l’Arabia Saudita che continua ad alimentare la guerra contro la popolazione civile yemenita. Le bombe, da almeno due anni a questa parte, hanno colpito senza scrupoli obiettivi sensibili come scuole ed ospedali.

A causa dei bombardamenti e della conseguente mancanza di acqua e di generi di prima necessità, si è sviluppata una grave epidemia di colera.I

DOMENICA 3 SETTEMBRE : ALLA SCOPERTA DEL CAMPO D’INTERNAMENTO FASCISTA E DELLE MINIERE DI LA THUILE

Il 3 settembre saremo a La Thuile, per visitare gli edifici che ancora testimoniano l’esistenza del Campo d’internamento fascista di Porta Littoria, utilizzato come campo di lavoro forzato a servizio delle miniere durante la Seconda Guerra Mondiale.

Ora il Comune di La Thuile, cui abbiamo assegnato la Bandiera Nera 2017, vorrebbe abbattere queli edifici per far spazio ad una zona artigianale! A nostro avviso, invece, la memoria va conservata e considerato patrimonio della comunità valdostana.

Dopo questa prima parte percorreremo gli antichi sentieri dei minatori per visitare alcune vestigia dell’estrazione e prima lavorazione del carbone.

Il percordo è adatto anche ai bambini dagli 8 anni in su. Il dislivello contenuto(circa 300 m.) rende questa giornata una gradevole passeggiata adatta alle famiglie.

Ritrovo a La Thuile, fraz. Villaret, alle 0re 9.30. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

Info e prenotazioni telefonando dopo le ore 18 a Denis (347-1237701), Alessandra (331-3107463), o via mail scrivendo all’indirtizzo legambientevda@teletu.it

 

DOMENICA 27 AGOSTO : PRIMO TREKKING DI CAROVANA DELLE ALPI 2017 ALLA SCOPERTA DELLA CONCA DEL GABIET

 

Il 27 agosto prossimo saliremo alla conca del Gabiet, per visitare i luoghi che rischiano di essere devastati dal progetto di pista da sci che, dalla Punta Indren, dovrebbe scendere proprio al Gabiet.

Ci troveremo a Gressoney-la-Trinité, loc.Staffal, alla stazione di partenza della cabinovia per il Gabiet alle ore 9.30. e saliremo alla conca su comodo sentiero e poi su strada poderale. Il dislivello positivo è di circa 800 m., per cui è necessario un pò di allenamento.

Prevediamo di salire in circa tre ore di  marcia lenta, comprendendo le tappe necessartie per conoscere le peculiarità del luogo.

Durante l’escursione verrà illustrato nel dettaglio l’impatto che i lavori della pista avrebbero sui luoghi, in particolare nella parte bassa.

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

Info e prenotazioni telefonando dopo le ore 18 a Denis (347-1237701), Alessandra (331-3107463) o via mail, scrivendo a legambientevda@teletu.it

DOMENICA 4 2GIUGNO 2017 TUTTI A BARD, ALLA FESTA DEL SOLSTIZIO D’ESTATE!

Anche quest’anno saremo presenti, insieme a tante altre Associazioni e gruppi, all’ormai tradizionale Festa del Solstizio, organizzata dall’Associazione Agrou. La Festa cambia sede, e si svolgerà nella splendida cornice del borgo di Bard, nell’ambito dello Yoga Festival. Raccoglieremo le firme per la campagna People4Soil, per proteggere il suolo dal consumo indiscriminato di questi ultimi decenni, e condivideremo, insieme a tante altre Associazioni, lo spirito di festa e di proposta di diversi stili di vita.

Vieni a trovarci dalle ore 10 alle ore 19!

 

LUCI DELLA CITTA’ : quando i LED accendono la notte e spengono le stelle

Legambiente Valle d’Aosta, in collaborazione con l’Associazione Cielobuio e il patrocinio del Comune di Aosta, organizza un incontro pubblico sul tema dell’illuminazione a LED.

AOSTA – 30 MAGGIO 2017 ORE 18 – HOTEL DES ETATS

LUCI DELLA CITTA’

quando i LED accendono la notte e spengono le stelle.

Nuove tecnologie, risparmio energetico ed economico.

Le città smart.

Il  punto di vista economico, culturale e ambientale.

Salute e sicurezza

Interventi di:

Andrea Edoardo Paron – Assessore comunale di Aosta all’istruzione, mobilità e decoro urbano.

Delio Donzel – Assessore comunale di Aosta all’ambiente e all’urbanistica

Marco Cianci – Associazione Cielobuio

Introduce e presenta Maria Pia Simonetti – Legambiente Valle d’Aosta